News Update :
Home » , » Bilancio positivo per la fiera del bestiame di Scopello

Bilancio positivo per la fiera del bestiame di Scopello

La fiera del bestiame a Scopello

Nonostante le avversità del tempo, che al mattino non lasciava presagire niente di buono con continui scrosci d’acqua, domenica 30 settembre si è tenuta a Scopello la tradizionale fiera del bestiame nei prati della Fonderia,. Anche con la pioggia tutti gli allevatori che avevano dato l’adesione si sono presentati con i loro capi e la tenacia degli organizzatori è stata premiata da un bel sole uscito dopo le dieci che ha rallegrato tutta la manifestazione. Migliaia sono state le persone che hanno visitato gli stand presenti e i più di trecento capi esposti, tra bovini, cavalli, asini, capre e pecore; il pranzo a base di trippa e bollito servito dalla Pro loco sotto il tendone ha fatto da preludio alle premiazioni dei partecipanti con la consegna dei campanacci agli allevatori (Beltrametti Fabrizio si è aggiudicato il campanaccio “Chamonix “a ricordo di Paolo Ferraris). Il pomeriggio è continuato in allegria fino alla sera quando le mandrie sono rientrate alle loro sedi. La Pro loco e il Comune di Scopello ringraziano tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione e da un arrivederci alla fiera 2013.
Share this article :

Posta un commento

Follow by Email

 
Chi siamo | Contatti | Privacy | Termini di utilizzo | Widget | Collabora con noi | Site map
Copyright © 2011. Valsesianews Tutti i diritti riservati.
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger