26/10/12

A Scopello il "Winter party"

Una festa per inaugurare la nuova stagione del "Nobili snowpark" di Mera. Sabato 27 ottobre il pub "Manera" di Scopello ospiterà il "Winter party", momento di musica e divertimento che anticipa la riapertura dell'impianto dedicato agli snowboarder. Alle 18 inizierà l'intrattenimento musicale del dj Ciano e alle 19 sarà proposto l'"Aperiski" a base di birra e pasta. La serata proseguirà alle 21 con le esibizioni live ""Pink and Blues" e "Plastic game" e alle 23 con i brani del dj Ale e la presentazione del nuovo staff del "Nobili snowpark". I partecipanti che si presenteranno alla festa vestiti da snowboar riceveranno un gadget in omaggio.
Inoltre, fino al 28 ottobre è possibile acquistare gli stagionali "Monterosaski" e "Meraski" a tariffe scontate.

16/10/12

A Mollia il premio al fabbriciere

Sono le sorelle Rosanna e Marinella Orso di Mollia le fabbriciere dell'anno. In occasione del quarantesimo di fondazione, la Commissione "Montagna antica, montagna da salvare" ha deciso di consegnare il riconoscimento per l'impegno nella salvaguardia del patrimonio artistico alle due donne che dal 1998 si occupano della manutenzione dell'oratorio dell'Addolorata nella frazione Piana Viana. 
La navata dell'edificio di culto non ha il tetto e nell'abside si conserva l'affresco della Madonna.

07/10/12

Bilancio positivo per la fiera del bestiame di Scopello

La fiera del bestiame a Scopello

Nonostante le avversità del tempo, che al mattino non lasciava presagire niente di buono con continui scrosci d’acqua, domenica 30 settembre si è tenuta a Scopello la tradizionale fiera del bestiame nei prati della Fonderia,. Anche con la pioggia tutti gli allevatori che avevano dato l’adesione si sono presentati con i loro capi e la tenacia degli organizzatori è stata premiata da un bel sole uscito dopo le dieci che ha rallegrato tutta la manifestazione. Migliaia sono state le persone che hanno visitato gli stand presenti e i più di trecento capi esposti, tra bovini, cavalli, asini, capre e pecore; il pranzo a base di trippa e bollito servito dalla Pro loco sotto il tendone ha fatto da preludio alle premiazioni dei partecipanti con la consegna dei campanacci agli allevatori (Beltrametti Fabrizio si è aggiudicato il campanaccio “Chamonix “a ricordo di Paolo Ferraris). Il pomeriggio è continuato in allegria fino alla sera quando le mandrie sono rientrate alle loro sedi. La Pro loco e il Comune di Scopello ringraziano tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione e da un arrivederci alla fiera 2013.

Follow by Email

Blog Archive